Champagne, vini e distillati d'eccellenza

Romanée-Conti

Romanée-Conti

Immagine Romanée-Conti
 

Il Domaine de la Romanée-Conti è, senza alcun dubbio, il più importante produttore di vino rosso della Borgogna, se non di tutto il mondo.

La cosa curiosa è che questa affermazione inequivocabile trova il consenso di tutti: della stampa, dei commercianti, dei consumatori e persino degli altri produttori di Borgogna!

Aubert de Villaine afferma, con grande semplicità: "Nella vinificazione di un Grand Cru vi è moltissimo da imparare su cosa non fare, piuttosto che su cosa fare". La filosofia radicata nella storia dei Domaines, le cui vigne risalgono almeno al dodicesimo secolo è di "rispetto ed umiltà". La cantina del monastero si trova a Vosne-Romanée, sotto il cru ora chiamato Romanée-Saint-Vivant.

Le sue antiche gallerie ospitano ancora oggi i vini del Domaine de la Romanée-Conti.

La Casa possiede interamente i cru della Romanée-Conti, La Tâche, metà di Richebourg, un terzo di Grands-Échézeaux, un settimo di Échézeaux e metà di Romanée-Saint-Vivant. Il suo unico vino bianco è il raro Montrachet, di cui possiede 0,67 ettari dell'area totale che non raggiunge 8 ettari. Oggi, a guidare questa strepitosa realtà vinicola sono i membri della famiglia Roch,  insieme al talentuoso Aubert de Villaine.